Votate cliccando sulla stellina

34 votes, average: 1,00 out of 1 (34 votes, average: 1,00 out of 1)
You need to be a registered member to rate this.
Loading...

Fabio Orsolini

Caprareccia (Bibbona)

Anno 2020

Acrilici e gessetti su MDF, cm. 55×80

Nato a Livorno nel 1956, è essenzialmente autodidatta anche se negli anni ‘80 ha ricevuto insegnamenti dai maestri Cocchia, Guiggi e Rosini presso la Libera Accademia d’Arte Trossi-Uberti a Livorno.
Predilige uno stile di pittura figurativa ma gestuale, usando la spatola e il pennello con tecniche miste, a volte dando notevole importanza anche al supporto stesso.
I suoi dipinti solitamente rappresentano immagini naturalistiche, dalle quali, inequivocabilmente traspare l’amore per le infinite bellezze che la natura ci riserva.
Dipingere per lui è sinonimo di “evasione” dal mondo che lo circonda, entrando “ospite” rispettoso delle sue opere. Una “evasione” che non vuole dire indifferenza, egli con la propria arte ci fa soffermare per una attenta riflessione sul reale rischio che la natura oggi corre, nella speranza che le future generazioni possano godere di queste naturali “immensità”.

Attenzione: si vota solo cliccando sulla stellina in cima al post

Comments

comments