Votate cliccando sulla stellina

9 votes, average: 1,00 out of 1 (9 votes, average: 1,00 out of 1)
You need to be a registered member to rate this.
Loading...

Andrea Renda

Load error

Anno 2019

Tecnica mista su polistirolo, cm. 50×100

La formula chimica rappresentata corrisponde alla molecola di ossitocina. L’ossitocina, detta l’ormone dell’amore, gioca un ruolo di primo piano nella sfera dell’affettività e dell’emotività e funge da collante nelle relazioni interpersonali, favorendo la socializzazione e l’empatia.

La molecola dell’ossitocina sta cambiando? O siamo noi che stiamo mutando? Per far funzionare questa ossitocina basta forse scollegare la presa USB, o dobbiamo ricollegare la molecola ai suoi naturali recettori?

Andrea Renda lavora utilizzando supporti di polistirolo schermato da una superficie traslucida attraverso la quale appaiono superfici tormentate, scavate, graffiate e incise, dense di colore che si esalta e si moltiplica con la rifrangenza della luce. Il filo conduttore è un dialogo continuo, talora una sintonia, talora una contrapposizione tra spirito e materia, tra gesto e segno. Scavare come metafora di ricerca, esterna ed interna a sé, come mezzo di indagine e come manifestazione nel dipanarsi delle possibili soluzioni.

Attenzione: si vota solo cliccando sulla stellina in cima al post

Comments

comments