Share

I like dati dopo la chiusura delle votazioni non sono conteggiati

Le votazioni sono chiuse dalle ore 21 di domenica 15 maggio 2016

Punteggio:

Like 9

Stelline 13

Margherita Colombini

Angelo Luminoso

Anno 2016

Acrilico su tela, cm. 70×100

L’ angelo luminoso risale dalle rovine, si disincarna dalle angoscie del mondo, dall’odio e dalle tenebre.

Nata a Vignola in provincia di Modena nel 1968, autodidatta, ho iniziato fin da piccola ad accostarmi alla pittura, dimostrando buona manualità e passione per l’arte in generale. Rimasta orfana di madre all’età di sei anni, nonostante il mio desiderio di frequentare l’Istituto Superiore d’Arte di Modena, mio padre, preferisce mandarmi in una scuola commerciale vicino casa. Dipingere resta negli anni, un modo di esternare la mia creatività e le mie emozioni. Il mio percorso di artista inizia grazie all’approvazione di amici e conoscenti che mi stimolano a seguire e coltivare la mia passione più grande: la pittura. Negli anni ho sperimentato varie tecniche, utilizzando materiali da inserire nei quadri: carta, stoffa, legno, ferro, preferendo la pittura acrilica associata a colori brillanti per vetro. Amo il rilievo per creare forme indefinite, mentre i colori che maggiormente mi influenzano sono quelli caldi delle terre e le varie gradazioni di rosso, arancione e giallo.. La mia passione più forte rimane l’astrattismo, pittura che mi permette una espressione artistica visuale e non figurativa, dove viene rappresentata la realtà e lo stato d’animo percepito in quel momento; pittura dove il razionale cede all’emotivo: pennelli, spatole, colori, spessori si alternano spesso in modo inconsapevole, creando opere che devono coinvolgermi, spesso non tecnicamente perfette ma che fanno vibrare le mie emozioni attraverso il linguaggio delle forme e dei colori…solo successivamente, nasce il none del dipinto. Ho iniziato a partecipare a varie mostre e vernissage, incontrando l’approvazione della gente.

Comments

comments