Share

I like dati dopo la chiusura delle votazioni non sono conteggiati

Le votazioni sono chiuse dalle ore 21 di domenica 15 maggio 2016

Punteggio:

Like 137

Stelline 87

Anitya (Angela Cosenza)

Prospettive armoniche di paesaggi residui

Anno 2015

Assemblaggio con materiali di recupero su  tavola in legno, cm. 80×90

Paesaggi Residui,

frammenti di mondi, di culture, di identità,

frammenti di sé,

si fondono in equilibrio fugace,

a creare prospettive armoniche mutevoli.

 

Paesaggista di formazione

La mia arte è il mio sentire il paesaggio

E’ il segno impresso alla natura dall’uomo e dal tempo

E’ vibrazione profonda racchiusa nella materia

E’ geometria musicale

E’ prospettiva armonica

E’ riconnettere l’uomo con la (sua) natura.

Anitya

Comments

comments