Diego Magliani, Corde

Share

Diego Magliani, Corde

Corde, 2012
Olio su tela, cm. 70×50
Diego Magliani, nato a Livorno nel 1970
Una leggenda narra che ogni persona quando nasce, porta un filo rosso legato al mignolo della mano sinistra. Seguendo questo filo potrà trovare la persona che ne porta l’altra estremita’ legata al proprio mignolo…quella è la persona cui siamo destinati, il nostro unico e vero amore, la nostra anima gemella. Le due persone così unite, prima o poi, nel corso della loro vita, saranno destinate ad incontrarsi, e non importa il tempo che dovrà trascorrere prima che ciò avvenga, o la distanza che le separa, perche’ quel filo che le unisce non si spezzerà mai, e nessun evento o azione potrà impedire loro di ritrovarsi, conoscersi, innamorarsi…quel filo è fatto con la fiducia, la serenità, l’apertura mentale, il coraggio di cambiare, la forza di rialzarsi.
Lei non ha avuto la fortuna di trovare l’amore all’altro capo del filo…..però è riuscita a rialzarsi dopo esser caduta in un baratro, che all’inizio le sembrava impossibile da risalire. Adesso e’ rimasta solo con una corda addosso che non ha intenzione di togliersi…è rimasta con i suoi nodi nel cuore, che le ricorderanno per tutta la vita quello che le ha fatto male, che l’ha mortificata…non vuole scioglierli perchè sa che quei nodi saranno la sua guida nell’incertezza del suo futuro. Adesso e’ libera, ed è cosi che partirà per la sua nuova vita fatta dei colori che le piacciono di piu’.
Diego Magliani

Comments

comments