Antonello Alloro, Il fisarmonicista

Share

Antonello Alloro, Il Fisarmonicista

Il fisarmonicista, 2012
Cemento su supporto di estruso e cemento, cm. 100x70x50
Antonello  Alloro, nato ad Alghero nel  1958
… Di professione muratore, una cinquantina d’anni sulle spalle, ha iniziato da non molto l’attività di scultore usando come materiale il cemento e il ferro. Dopo un certo periodo di prove e riprove, e qualche mostra “in casa propria”, ha capito – racconta – che il suo destino artistico era quello della scultura e anche, se con meno dedizione, della pittura. Oggi, alla quinta mostra, delle quali una ad Alghero, intitolata “Il mondo intorno” e un’altra collettiva imminente con una tematica natalizia (“L’angelo custode”), si può dare un giudizio di conferma e di incoraggiamento. Soprattutto in quella di Alghero, aperta in Piazza Civica nella sala ex circolo dei marinai in congedo, si nota una certa connotazione nativa dell’arte scultorea. Eloquenti anche le opere intitolate “Il fisarmonicista”, “La tosatura” e “Vecchio saggio” che riescono a trasmettere all’osservatore la forza creativa dell’autore impegnato nell’ostico  compito di dare al ferro un’anima “parlante”……   Franco Fresi
Antonello Alloro

Comments

comments