Anna Cucinotta, La danza dell’anima

Share

Anna Cucinotta, La danza dell'anima

La danza dell’anima, 2012.
Olio su tela, cm. 60×40
Anna Cucinotta, nata a Messina nel 1980
L’opera rappresenta una ballerina immobile, come in pausa o in attesa del suo spettacolo, che osserva con distacco  un manichino immerso nella sua danza. Questa vuole essere una metafora dei moti interiori dell’animo umano di ognuno di noi.
Anna Cucinotta nasce a Messina nel 1980. Disegna e dipinge fin da bambina. Dal 1999 studia pittura a
Reggio Calabria presso l’Accademia di Belle Arti, e successivamente grafica a Modena e animazione cinematografica a  Firenze. Il suo stile dapprima realistico diventa nel tempo più astratto ed espressionistico. L’artista predilige colori forti e innaturali, come se si guardasse un’immagine agli infrarossi….i contrasti tra le luci e le ombre mettono in risalto queste stesse e le figure rappresentate.
Anna Cucinotta

Comments

comments