Angela Sacchelli, Scontro di valori

Share

Angela Sacchelli, Scontro di valori

Scontro di valori, 2011 Olio su tela, cm. 60×80 Angela Sacchelli, nata a Livorno nel 1957 …I suoi dipinti colpiscono per un’estrema precisione, meticolosa, quasi puntigliosa. Sono costruiti con una cura infinita del particolare, del colore nella più raffinata sfumatura, e incutono rispetto, lo stesso che, con il suo rigore, l’Artista mostra per l’opera, per il Pubblico, per la propria capacità.  La corsa al successo, alla ricchezza, alla bellezza esteriore, e la perdita nella società odierna di veri valori morali, che lasciano il campo alla fatuità, all’apparire, sono ciò che ha motivato l’artista, … a dedicarsi al ciclo delle “vetrine”, luoghi dove, esposti per la tentazione, sono gli oggetti di vanità, siano scarpe dorate, abiti alla moda o cosmetici. Le architetture, che si intravedono nei riflessi delle vetrine, sono da un lato un monito a non dimenticare i valori reali, solidi, le nostre radici, e dall’altro un complemento all’eleganza, che pone in un contesto di storica bellezza il luccichio affascinante della merce di lusso. Angela Sacchelli

Comments

comments