Share

Le votazioni sono chiuse dalle ore 21 di sabato 13 maggio

Punteggio:

Stelline 9

Eugenio Alazio

Senzatetto 73

Anno: 2015

Stampa digitale su forex, copia unica, cm. 60×90

La foto è stata scattata in una via principale della città di Milano. Riprende un senzatetto adagiato sul marciapiede aiutato da una corda. Alle spalle una scalinata in metallo chiude l’immagine.
L’inquadratura è volutamente inclinata per meglio percepire il senso di instabilità, precarietà e incertezza.
Eugenio Alazio è nato a Napoli il 26.04.1964 e vive a Como. Dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifica ha cominciato ad interessarsi di arte operando da autodidatta partecipando a varie manifestazioni.
Nel 2006 si è classificato al secondo posto nel concorso di arte fotografica indetto dal Comune di Corciano (PG) e nel dicembre del 2015 si è classificato al terzo posto nel concorso “XII Gran Premio Città di Savona: Le Strade.
La pratica fotografica di Alazio non si limita a fini documentaristici ma è arricchita da un vivo senso di partecipazione e si rivolge in particolare, nell’ambito della realtà urbana, a chi vive ai margini della società. La sua è una ricerca figurativa che trae ispirazione da immagini rubate al quotidiano e successivamente elaborate per ampliare il campo della sua immaginazione, moltiplicando i significati e i valori reali.
Nelle sue fotografie la figura del senzatetto è infatti connessa con altri elementi per meglio evidenziare le contraddizioni del mondo contemporaneo: indifferenza, superficialità, marginalità…
Partecipa all’asta di beneficienza “Arte per la Solidarietà” a favore della popolazione di Norcia (PG) colpita dal terremoto, www.agenziarothko.com 13 14 15 gennaio 2017

Attenzione: si vota solo cliccando sulla stellina in cima al post

Comments

comments