Date il vostro voto cliccando sulla stellina
Vota cliccando sulla stellina (79 votes, average: 1,00 out of 1)

Andrea Fruzzetti

Roberto

Anno 2017

Acrilico su tela, cm. 100×100

L’opera vuol distruggere ed unire due mondi artistici quali la pittura e la letteratura. La base della tela è rivestita di pagine strappate del libro “Gomorra”, a cui sopra è stato poi dipinto in acrilico il volto dell’autore. Successivamente ho voluto “sporcare” il dipinto inserendo il titolo con vernice spray, come se fosse stato imbrattato da writers. La distruzione del libro ha portato alla creazione del dipinto successivamente rovinato dallo stesso titolo del libro.
Nato a Massa il 10/06/1983, Andrea Fruzzetti ottiene la laurea specialistica in Economia nel 2008.
Si appassiona all’arte dall’età di 18 anni, anno in cui gli viene regalato un set da pittura.
Da quel momento ha sempre dedicato alla pittura gran parte del suo tempo, da autodidatta, cercando di utilizzare vari materiali uniti al colore, e a vari stili di pittura.
Oltre a ciò nel corso degli anni segue corsi di pittura, creta, scultura e restauro, passando inoltre svariato tempo ad analizzare vari stili pittorici e tecniche pittoriche su internet.
La svolta della sua carriera artistica avviene nel 2015, anno in cui decide di entrare a far parte di uno studio di artisti in cui può dar sfogo alla sua creatività, senza problemi di spazio.
Nello stesso anno inizia a pubblicare le sue opere in vari siti d’arte.
Nella pittura ama variare, utilizzare più elementi sia come supporto che come riempitivo. Dapprima legato alla pittura ad olio, successivamente preferirà l’acrilico.

Attenzione: si vota solo cliccando sulla stellina in cima al post

Comments

comments