Share

Votate cliccando sulle stelline e su mi piace Fb

 

Le votazioni sono chiuse dalle ore 21 di sabato 23 maggio 2015

Punteggio:

Like  1286

Stelline 170

Nikolay Deliyanev

Landscape 003

Anno 2015

Acrilici su tela, cm. 40×40

Il movimento è l’elemento di ispirazione nel processo creativo dell’artista, dove ogni linea provoca movimenti sensoriali, come se fosse molto diverse energie, una parte del corpo sembrano controllo del motore del soggetto e annettendo l’intero contatto del corpo con il tutto.

Nikolay Deliyanev è nato in Bulgaria nel comune di Sandanski il 29 ottobre 1973, ha iniziato a disegnare all’età di 4 anni, ha studiato arte nel liceo artistico “SS.Kiril i Metodi” nella città di Blagoevgrad tra i 13 e i 17 anni.

Vive e opera a Roma. E’ stato a Roma dove a incontrato lì’artista Wilmer Herrison che parlerà con lui dell’arte cinetica venezuelana e dell’arte costruita. E’ con l’artista venezuelano che apprende l’intera storia dell’Arte Costruita.  Il risveglio del desiderio creativo utilizzando l’espressione integrale da parte del corpo, arti visive e la scrittura, che sono i mattoni per la creazione di Nicolay Deliyanev. Ha ricreato la sua Esprit e attraverso le linee e colori che compongono e ci riferiamo al lavoro dell’artista.

Il suo linguaggio personale, pieno di colore, ritmo e movimento, è caratterizzato da gesti di astrazione lirica e la materia, dal momento che il colore è l’elemento principale che trasmette allo spettatore questa energia pulita per l’identità culturale di artista. E’ come una sorta di matrice culturale del corpo.

Comments

comments